mandami le tue foto nuda

Mandami le tue foto nuda chiede un fotografo a LauraAnna

Mandami le tue foto nuda via email per un casting

Mandami le tue foto nuda e fallo il prima possibile. Servono per un casting fotografico. Io sono un fotografo e sto cercando delle modelle per un calendario.

Quante volte una fotomodella che fa anche nudo si è trovata davanti a queste richieste? Sicuramente le wannabe vram! via che spediscono foto con le tette di fuori a destra e a manca. Magari qualcosa ne esce. Chi invece è stanco di queste richieste che immancabilmente non portano da nessuna parte se non magari a qualche pippa davanti al computer, ormai ha un iter rodato che segue. E si incaglia sempre in quella stessa fase. Lo conferma in questo aneddoto di vita da fotomodella di Miss LauraAnna.

Miss LauraAnna

La prima email di richiesta

Anche qui come al solito mettiamo lo screenshot dello scambio di messaggi per dimostrare che si tratta di conversazioni vere. Tutti i dati sensibili che potrebbero far capire il nome della persona in questione sono stati coperti, in modo da poter raccontare un aneddoto su basi reali e trasformarlo in un esempio, senza però danneggiare nessuno.

Il fotografo ha un'email con nome, cognome, foto. Chioccola gmail, che va benissimo. Si presenta con nome e cognome che corrispondono, a differenza di altri messaggi. Spiega di essere della tal città in Germania. Un buon inizio.

Poi spiega chi è: un fotografo che sta cercando tre modelle per un calendario 3D.
La prima cosa che vuole mettere in chiaro il fotografo è che è alla ricerca di fotografia di nudo. Bene, dato che LauraAnna è disponibile anche per posare per il nudo.
"Sarà indispensabile che queste tre modelle siano disponibili a posare nude". Perfetto.

Il fotografo sembra preparato, mette già in chiaro la parte che riguarda il compenso per le modelle: "I costi non sono un problema, ma sono alla ricerca di un tipo specifico di petto". O di tette, come volete tradurlo.
E migliora: "Non è un problema nemmeno dove vivi, perché sarò io a spostarmi e venire da te". Lusso!

Il messaggio si conclude con "Se sei interessata, ti chiedo di rispondere a questa email scrivendo la tua età, quanto vuoi guadagnare da ciascuno scatto e allegando due foto in topless, una frontale e una di profilo".

Ecco, chiedere ad una fotomodella che ha un sito ufficiale pieno di foto di nudo dall'alto, dal basso, dal sotto e dal sopra: "Mandami le tue foto nuda" è un po' un controsenso, ma diamogli una possibilità.

mandami le tue foto nuda
 

LauraAnna risponde al fotografo

La risposta di Miss LauraAnna è semplice e professionale, come sempre:

  • saluta;
  • si scusa per il ritardo e spiega che era in luna di miele;
  • chiede se il fotografo sta ancora cercando le modelle;
  • saluta.

Miss LauraAnna

Il fotografo risponde a LauraAnna insistendo: 'Mandami le tue foto nuda'

Fin qui sembra andar tutto bene. Come negli accordi di lavoro, anzi, pre lavorativi, in cui tutte e due le parti funzionano.
Il fotografo risponde ancora a LauraAnna confermando di essere ancora alla ricerca delle tre modelle per il calendario. Strano, dal momento che la risposta arriva il 7 di gennaio, mentre per i calendari si ha tutto pronto alla fine dell'estate. Forse sta già lavorando a quello del 2020.

In realtà va benissimo, perché LauraAnna è stata l'ultima volta su un calendario 2018. Ma su uno 2019 quest'anno non c'è. Sarebbe un bel colpo aggiudicarsi almeno una pagina su un calendario 2020.

Indovinate come finisce alla richiesta di referenze?

A questo punto in uno scambio di messaggi per organizzare un lavoro o ancora prima per un casting fotografico in cui uno ti chiede 'mandami le tue foto nuda', sarebbe bene sapere di preciso a chi vanno queste foto nuda.
LauraAnna quindi chiede, cordialmente: "Prima di allegarLe le due fotografie in topless richieste, ho bisogno di referenze di Lei come fotografo e un link con esempi delle immagini che ha realizzato. Per assicurarmi si tratti di un fotografo 'vero'. E che io non stia inviando le mie foto nuda ad uno sconosciuto".
Severo, ma giusto, no?

Poi LauraAnna aggiunge che nel frattempo il fotografo può vedere molte immagini sul sito ufficiale e risponde alle altre specifiche richieste:

  • si, posa per immagini di nudo;
  • si trova nell'area di Milano (non richiesto esplicitamente, ma dal momento che il fotografo si è detto disponibile a raggiungere le modelle ovunque, meglio una che si trova a Milano, che una che sta in mezzo alla giungla, no?);
  • compenso fatturabile per ogni immagine.

Secondo voi il fotografo si è più fatto sentire? Sono passati due mesi e ancora nessuna referenza. Diciamo che questa corrispondenza finisce nel faldone dei casting 2019 archiviati senza nulla di fatto.

mandami le tue foto nuda