Fotografo con poca disponibilita’ economica e di parole, a quanto pare

Fotografo con poca disponibilita' vs modella con tanta disponibilità

Fotografo con poca disponibilita' dal punto di vista economico e non solo.
Ecco l'ultima avventura in ordine di tempo di Miss LauraAnna come modella freelance.

Chiaramente nomi, importi e dettagli sono stati coperti negli screenshot che accompagnano questo articolo. Per una questione di privacy e di rispetto per l'interlocutore, perché è normale che una modella ed un fotografo non riescano ad accordarsi sul compenso per un lavoro. Non è normale sputtanare in giro la gente. E questo fotografo - almeno per quanto ci risulta - è stato corretto e non l'ha fatto.

Il primo messaggio

Ecco il primo messaggio che il fotografo ha inviato a LauraAnna per presentarsi e proporle una collaborazione lavorativa.

Potete contattare anche voi LauraAnna, chiederle di lavorare con voi ad un progetto fotografico, proporle un servizio fotografico commerciale o semplicemente per ampliare la vostra esperienza sul set e il vostro book o anche per scriverle e basta.

Costo modella
Il primo messaggio da parte del fotografo

La prima risposta da parte di LauraAnna

Il fotografo si è presentato, referenziato ed è sembrato realmente interessato a ingaggiare LauraAnna per posare.

Ecco quindi che la modella:

  • ha controllato le referenze del fotografo;
  • ha valutato le condizioni proposte per posare per lui;
  • ha pensato che, visto il livello di immagini già realizzate dal fotografo, questi avesse deciso di aumentarlo alzando un po' il tiro;
  • ha deciso di rispondere positivamente fornendo le informazioni richieste e anche qualcosa in più, come da abitudine di LauraAnna.

Il messaggio inviato da LauraAnna, sempre con i dati sensibili oscurati:

Richieste fotomodella
Le condizioni della modella

La solita precisina

Come sempre, LauraAnna ha messo in chiaro tutti i punti riguardanti il possibile lavoro da realizzare insieme, comprensivo di agenda, clausole, spese e tepistiche di trasferta.

Lei è una modella molto precisa e così deve essere chi vuole lavorare come freelance, perché bisogna fare in modo di evitare che qualcosa vada storto.
Non c'è un'agenzia alle spalle, non c'è un agente che può correre in aiuto.

Meglio mettere tutto in chiaro prima e correre meno rischi possibili.
Piuttosto non si va d'accordo e il lavoro salta.

La risposta del fotografo

Diciamo che il fotografo ha risposto, è questo è già un punto a suo favore.

Che poi abbia risposto in maniera un pochettino stringata e firmandosi Inviato da iPhone gli fa un po' meno onore, ma molto meglio di altri casi precedenti...

Ecco svelato come mai questo è un fotografo con poca disponibilita' sia economica che di caratteri sul suo iPhone, probabilmente:

Risposta assurda fotografo
Inviato da iPhone

Crediateci o no...

... ma il compenso che chiede LauraAnna non è molto alto.
E' inferiore a quello che chiedeva quando presentava Naked News in lingua italiana ed è sicuramente adeguato al suo curriculum vitae e a quello che può offrire sul set.

Che poi al giorno d'oggi i fotografi preferiscano ragazze non professioniste che mostrano il cul* per poche decine di euro, è risaputo.
Come è risaputo che i fotografi professionisti continuano a chiamare le fotomodelle vere che sanno posare, non le wannabe. Chapa lì.

Fotografo con poca disponibilita'
Modella ginnasta